Genetica del colore nero nel Betta

Betta Nero Melano

Betta: genetica e descrizione del colore Nero

Genetica dello strato nero

Il colore nero nel Betta è una delle varietà di colorazione fra le più affascinanti, lo strato nero è il più profondo nella colorazione dei Betta e viene caratterizzato dalla melanina, che dona un colore scuro che varia dal bruno al nero intenso. Il colore nero fa parte delle colorazioni Non iridescenti. Scopo di questo articolo è far conoscere le variazioni di intensità del colore nero nei Betta e le particolari sfumature che si possono ottenere, da incroci selezionati di alcuni tipi di Betta. Il colore nero può subire 4 mutazioni. Le principali possono essere 3. Blond, Melano e Cambodian. Molto più rara è l’Albinismo.

Introduzione alle forme di Betta

Forma veiltail


Prefazione

Come molti sanno i Betta splendens si trovano in molte varietà di colori, questo però vale anche per la forma delle loro pinne. Esistono molte varietà ed ogniuna ha il proprio nome. Le più diffuse sono: Veiltail, Halfmoon, Plakat, Show plakat, Halfmoon short fin, Crowntail, Doubletail, Crowntail plakat; ne esistono altre meno diffuse ed alcune trattate come veri e propri difetti, tra queste varièta troviamo: il Doubletail plakat, Crowntail plakat,  Rosetail,  Roundtail,  Spadetail, Superdelta, Delta, Over halfmoon, Feathertail, Full moon.