Iniziamo col dire che il gene Non-red nel Betta è una mutazione dello strato di colore rosso, quindi del secondo strato che governa il colore nei Betta. Questa particolare mutazione è caratterizzata dalla differenza nella composizione del pigmento rosso, che porta il pesce ad assumere il colore Giallo o Arancione. Esistono 2 Geni di cui uno appurato, l’altro solo teorizzato.

134b39e4ec_5803867_med
Il gene Non-red che si identifica con la sigla (Nr), ed è quello di cui si è sicuri dell’esistenza, sarebbe responsabile della mutazione dal Rosso Al Giallo; esiste poi il Non-red2 che si identifica con la sigla (Nr2), di cui invece si teorizza l’esistenza, questo gene sarebbe responsabile della colorazione Orange.

Tale gene/carattere sarebbe recessivo verso la colorazione rossa, questo fa si che incrociando soggetti Nr x un Red si otterrano solo Red portatori. Secondo lo standard IBC il colore Giallo viene classificato nella categoria dei colori solidi.

Per poter ottenere una perfetta colorazione Gialla o Orange, bisogna ridurre al minimo (ancor meglio eliminare) dal pesce tutte le tracce di Nero e degli iridociti Blu. Per far si che questo avvenga bisogna che più alterazioni avvengano:

1) La presenza del famoso gene Non-red. (Che quindi porta la possibilità di mutare il pigmento rosso).

2) Il fattore Cambodian recessivo. (Che elimina tutte le tracce di nero).

3) L’estensione del pigmento rosso (che muta) a coprire l’intero corpo.

Riprodurre Betta con carattere Non-Red.

Iniziamo col dire che se si vuole ottenere prole di colore Giallo o Orange, questi devono essere riprodotti con soggetti del medesimo colore. Sembra ovvio ma il carattere Non-red è recessivo come anche il Cambodian che opera in sintonia per far si che avvenga la mutazione.

Ora cercando di dare dei dati:

Yellow x Extended red = 100% Extended red (Non-red geno)

Yellow x Yellow = 80% Yellow e 20% Cambodian (Non-red geno)

Yellow x Multicolor (Normal red) = 100% Multicolor (Non-red geno)

Multicolor (Non-red) x Multicolor (Non-red) = 50% Yellow e 50% Multicolor (con un pò di fortuna anche qualche Cambodian)

Questi sono le più frequenti riproduzioni che si provano con i Betta gialli (valgono anche per gli Orange)

Se vogliamo provare a incrociare Betta yellow/orange con altri colori avremo (citandone alcuni):

Yellow/Orange x Opaque = un 50% Betta opaque sporcato (potremmo definirlo Avorio) altro 50% Opaque con sbavature di rosso. Questo è un incrocio da evitare perchè si perdono in una sola rirproduzione la purezza di entrambe.

Yellow/Orange x Turchese/Green = si otterranno tutti Multicolor (Green con macchie rosse)

Esempio di Betta yellow:
Betta yellow Maru

Esempio di Betta orange:
134b39e4ec_5803867_med

Autore: Cosimo Cillo

Per approfondire questo e altri argomenti vi vi invito a visitare il nostro forum.

Commenti

commenti

1612 - Visite totali - 1 - Visite odierne -
Massimo Butera
Biografia da aggiungere