La Pistia stratoides è una delle più diffuse piante galleggianti utilizzate in acquario, ottima perchè svolge diverse funzioni come: schermare la luce sul fondo, fungere da supporto per la costruzione del nido nelle vasche con anabantidi, e poi grazie alla sua crescita rapida serve ad assorbire nitrati e fosfati dall’acqua.  Questa pianta è originaria dell’America, anche se ormai è diffusa anche in Asia ed Europa.

 

 

Immagine:

  

Nome:

 Pistia strationes

Famiglia:

 Aracee

Posizione:

 Galleggiante

Descrizione:

 foglie vellutate disposte a rosetta, dalla consistenza spugnosa, osservata con la lente di ingrandimento le foglie presentano una fitta peluria che le rende idrorepellenti.

 

Distribuzione Geografica:

 America

Allelopatia:

 entra in competizione con altre galleggianti

Valori

 

pH:

 6,0-7,5

GH:

 < 14

KH:

 < 6

Temperatura:

 10-28°C

Riproduzione:

 stoloni laterali

Luce:

 intensa

Fertilizzazione:

 assorbe inquinanti dall’acqua

Note:

 Adatta in acquario per la riproduzione di Anabantidi. generalmente rimane più piccola ma se ben illuminata la vasca cresce rigogliosa, preferisce vasche scoperte o ben ventilate.

Vai all’articolo:

 

Vai al forum:

 AMBI

Link:

 

 

 

 

 

Commenti

commenti

1267 - Visite totali - 5 - Visite odierne -
Massimo Butera
Biografia da aggiungere